EUGENIO BENNATO

E’ uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare (1969) e dei Musicanova (1976) insieme a Carlo D’Angiò. È autore di diverse colonne sonore tra cui quella dello sceneggiato televisivo “L’eredità della priora” (1980), tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Alianello, e “La stanza dello scirocco”, per la quale vinse nel 1999 il Nastro d’Argento per la miglior colonna sonora.
Ottiene due successi commerciali nel 1986 con il brano “Sole sole” (presente anche nella colonna sonora del film “Rimini Rimini”) e, soprattutto, nel 1989 con “Le città di mare“, cantata in coppia con il fratello Edoardo.
Nel 1990 partecipa al Festival di Sanremo assieme a Tony Esposito con “Novecento aufwiedersehen“. Successivamente torna alla sperimentazione e la ricerca nel campo della musica popolare del sud abbandonando per qualche anno le ribalte nazionalpopolari.
Nel 1998 fonda il movimento Taranta Power con l’intento di promuovere la Taranta attraverso musica, cinema e teatro. Nel 1999 esce l’album omonimo: Taranta power. Compie una tournée internazionale lo stesso anno (chiamata Taranta Power) nell’est Europa: Belgrado, Sarajevo, Ragusa (Croazia), Tallinn, Varsavia, Praga, Pristina, Skopje.

LUNEDÌ 5 MARZO

ore 20.30 / Palacongressi

Ingresso € 10,00

Ridotto  € 7,00